Piante più o meno spinose. Tutti i fiori del capolino tubulosi. Fiori generalmente porporini (ma anche roseo-violacei o bianco giallognoli) forniti di pappo con setole piumose. I raggi del pappo sono saldati tra loro alla base in un anello e caduchi insieme a questo. Ricettacolo guarnito di squame o setole.

Fiori purpurei o rosei (eccezionalmente quasi bianchi) Foglie sulla faccia superiore rivestite da un fitto strato di spinule cornee pungenti lunghe 1-1,5mm Foglie decorrenti C.vulgare*
Foglie non decorrenti C.eriophorum*
Foglie senza spinule sulla faccia superiore però spesso con spine sul bordo e all'apice Pianta nana con fusto subnullo, raramente alto 5-30 cm C.acaule*
Pianta con fusto eretto ben sviluppato Foglie, almeno le inferiori, decorrenti Solo le foglie inferiori con lamina decorrente Capolini unisessuali (con soli fiori maschili o solo fiori femminili); corolla violaceo-pallida con tubo lungo circa il doppio del lembo C.arvense*
Capolini con fiori ermafroditi; corolla violacea con lembo maggiore o uguale al tubo C.pannonicum
Anche le foglie superiori decorrenti; fusto alato spesso fino al capolino C.palustre
Foglie non decorrenti Foglie glabre o ispide, verdi sulle due facce Corolla violaceo-pallida, con tubo lungo circa il doppio del lembo; capolini unisessuali C.arvense*
Corolla purpurea con tubo minore del lembo; capolini con fiori ermafroditi (C.montanum)
Foglie grigio- o bianco-tomentose, almeno di sotto Foglie di sotto con tomento biancastro; capolini lunghi 3,5-5 cm C.helenoides*
Foglie di sotto con tomento grigio-verdastro; capolini lunghi 2-3 cm (C.tuberosum)
Fiori gialli Foglie con spine rigide, forti e robuste, pungenti C.spinosissimum*
Foglie con spine molli, non o poco pungenti Capolini 2-parecchi, avvolti da una foglia bratteale ovata di colore verde-giallastro C.oleraceum*
Capolini isolati, senza foglie bratteali pallide C.erisithales*

 

 

galinsoga.ciliataGalinsoga ciliata (Rafin) S.F. Blake

Galinsoga ispida

Sin.: G. quadriradiàta Ruiz & Pavon subsp. hìspida (DC) Tell.

hier.sylv2hier.sylv3Hieracium murorum (gruppo)

Sparviere dei boschi

stachys rectaStachys recta L.

Stregona gialla

 sedum.atratumSedum atratum L. subsp. atratum
Borracina verde-scura

Foglie largamente ellittiche, alterne; fusto più e meno inclinato Fusto angoloso P.odoratum*
Fusto cilindrico P.multiflorum
Foglie strettamente lanceolate, verticillate a 3-4; fusto eretto P.verticillatum*

 juncus.compressusJuncus compressus Jacq.

Giunco compresso

 Orthilia.secundaOrthilia secunda (L.) House

Piroletta

Sin.: Pyrola secunda L.; Ramischia sec. Garcke

 

 

 

 

 

Coi (loc.Strada dele Vache) 02.07.2005:

Orthilia.secunda-strvache-strv-2.7.05

 

Orthilia.secunda-strvache-strv-2.7.05b

sonchus.arvensissonchus.arvensis2Sonchus arvensis L.

Grespino dei campi

 leucorchis albidaLeucorchis albida (L.) E.Meyer
Orchide candida


Sinonimi: Gymnadenia albida (L.) L.C. Rich.; Bicchia albida (L.) Parl.; Pseudorchis albida (L.) Á.Löve & D.

 

 

 

 

 

Coi 25-06-2005:

leucorchis albidaCOI25-6-05 2

leucorchis albidaCOI25-6-05 1

 

 

 

leucorchis albidaCOI25-6-05 3

 

leucorchis albidaCOI25-6-05 4

Corolla rosea o purpurea Ch. purpureus
Corolla gialla, giallo-bruna o gialla con macchie rosse Calice peloso con peli patenti (talvolta frammisti con peli appressati o glabrescente). Pianta eretta. Ch.hirsutus subsp.hirsutus (la stirpe più diffusa)
Calice sericeo per fitti peli appressati. Pianta prostrata. (Ch.hirsutus subsp.pumilus = Ch.supinus)

 euphorbia.helioscopiaEuphorbia helioscopia L.

Euforbia calenzuola, Erba verdona; Calenzola

 ranunculus hybridusRanunculus hybridus Biria

Ranuncolo ibrido

 rhodod.hirsRhododendron hirsutum L.

Rododendro irsuto

senecio.rupestrisSenecio rupestris W. et K.

Senecio montanino

Sin.: S. laciniuatus Bertol.; S.nebrodensis Auct.; S.squalidus L.

Questo sito contiene una raccolta fotografica delle specie che ho identificato in Zoldo Alto a cominciare dal 2001. Le località principali delle mie escursioni hanno come centro la frazione Coi di Zoldo Alto. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://nicola.scarpel.net